Chi Siamo

artinmente_logo_small

ArtInMente regge su Tre pilastri:

ARTE
Espressione dei sentimenti Specchio dell’anima Emozioni Sensibilità Linguaggio universale Colore della vita Bellezza Riflesso di eterno Immortalità 

CONFRONTI
Azione Interrogare Curiosità Crescere Discutere Informare Custodire e consegnare Tramandare. Migliorare Cercare risposte Impegno Unione Efficacia

CULTURA
Sapere Conoscenza Bagaglio di esperienze Tradizioni. Formazione Scienza Diritto e Società Religione Valorizzazione Etica e Valori

::::::::::::::::::::::

ArtInMente nasce dall’idea di un gruppo di ragazzi che mira al risveglio artistico-culturale della società in cui vivono, organizzando e ideando numerose iniziative rivolte sopratutto ai giovani come i salotti culturali, in cui confrontarsi, scambiarsi idee e opinioni, diventa un momento di aggregazione sociale dove si cresce e si matura insieme in maniera sana, piacevole e divertente.

Grazie anche alla partecipazione straordinaria di ospiti d’eccezione, come gli scrittori Ettore Cannas e Fabio Sorrentino, docenti universitari e giovani artisti  che nel corso della stagione 2009 hanno reso i nostri incontri un vero e proprio appuntamento mensile con la cultura, rivolto non solo ai giovani, ma anche a persone di tutte le età.

Ma i salotti culturali sono soltanto un tassello del puzzle artinmentiano, infatti, nel 2008 è stato realizzato il Rock In Casteltermini, manifestazione che ha ripercorso  l’evoluzione del rock con momenti musicali, in cui hanno partecipato varie band siciliane e ospiti d’eccezione come Simona Cappuccio, violinista che lavora nella produzione artistica all’accademia nazionale di Santa Cecilia di Roma e che ha collaborato con diversi artisti di fama internazionale come Ennio Morricone e Woody Allen.

Nel 2009 gli artinmentiani danno vita al I° Festival Canoro Artinmente, realizzando il boom di iscritti e di pubblico.
Il festival è stato vinto dalla giovanissima Giorgia Mallia che è stata ben apprezzata da una giuria competente, formata da personaggi di grande rilievo artistico come la cantante lirica Giusy Severino e l’autore della famosa canzone “Andavo a cento all’ora” Toni Dori.

La seconda edizione del Festival ArtInMente arriva nel novembre del 2010, questa volta nell’elegante Teatro Enzo Di Pisa di Casteltermini, dove una giuria di esperti provenienti da varie parti della Sicilia (Palermo, Caltanissetta, Agrigento) ha decretato il vincitore del secondo festival: Sara Nobile, che, grazie ad una collaborazione con la DeMa Spettacoli di Biagio De Martino, parteciperà direttamente alla trasmissione  “In…Canto” in onda sulle reti di TRM,TVA, ODEON TV e altri emittenti regionali. Particolarità dello spettacolo è stata quella di incastrare ai momenti di  canto vari  divertenti spezzoni di comicità e di danza.

La Terza edizione del Festival ritorna in Piazza Duomo nell’estate 2011. Grandissimo successo di pubblico e dei partecipanti che hanno esternato il loro talento tra uno sketch comico e un’altro. Spazio anche per la danza con  i ragazzi della DanzArte, che hanno arricchito lo show con meravigliose coreografie, e alla cultura con la partecipazione straordinaria del “Corteo Storico Principi Termini e Ferreri”. Vince il festival Simona Pino. Secondo posto invece per Ylenia Infantino, terzo per Michela Genovese.

Il IV FESTIVAL ARTINMENTE si concretizza il 25 agosto del 2012, chiudendo il cartellone degli spettacoli estivi castelterminesi. Un’edizione nuova e fresca che ha visto ancora una volta una numerosa partecipazione di pubblico e di concorrenti. A presentare Luana Cau, affiancata dal giovane Federico Spoto e dalla “sue” ragazze. Vince il festival Giorgia Mallia (già vincitrice dell’edizione 2009), seguita da Domenico Di Maria e Ylenia Infantino, che si aggiudica ancora una volta il podio. Novità di quest’anno è stata sicuramente l’introduzione del TELEVOTO via SMS. Il pubblico così ha avuto un suo peso nel valutare i concorrenti, integrando il giudizio della giuria di qualità formata come al solito da maestri ed esperti di canto,musica e spettacolo. Preziosa ancora una volta la collaborazione dell’Associazione DanzArte e quella del cantante siciliano Totò Gueli. Spazio anche per due giovani musicisti locali che hanno portato un piacevole medley musicale: si tratta di Vincenzo Spoto e Vincenzo Faraone, studenti e appassionati di sax. Ospiti d’eccezione di questa edizione i LADATURA di Marianopoli, guidati dal Maestro Emanuele Anzalone. Il gruppo polivocale un mese prima era stato al cospetto del Maestro Muti per il “concerto internazionale della fraternità”.

giorgia_mallia_v_festival_artinmente_castelterminiIl 24 Agosto 2014  la quinta edizione del festival Artinmente, che anche quest’anno è tornato per regalare al pubblico musica, divertimento e arte. Una quinta edizione ricca di novità: i concorrenti infatti sono stati solo 6, che però si sono sfidati in 3 manches di cui due a tema libero ed una a tema “musica italiana anni 60 70 80″, dove i concorrenti hanno interpretato  dei brani “intramontabili”. Ad ogni turno alcuni concorrenti sono stati eliminati dalla giuria e dal pubblico tramite il televoto, che, dopo l’esperimento riuscito lo scorso festival, quest’anno l’organizzazione ha voluto riproporre per rendere sempre più partecipi gli spettatori. Un’altra novità è stata la diretta web, quindi chiunque da casa, dall’estero, ha potuto seguire il fest e persino televotare!  Il tutto ha reso sempre più avvincente e appassionante la sfida.

Krizia_Vinciguerra_Artinmente_festival

La VI edizione di Artinmente si concretizza l’8 Agosto 2015. I concorrenti di questa edizione sono: Vincenzo Mongiovì, Giovanni Munì, Gioele Gozzi, Krizia Vinciguerra, Andrea Marotta, Rossella Castagnino. Presenta Salvino Termini insieme a Serena Iacono e Letizia Schifano. In giuria: Karin Baldanza dirigente settore musica Aics provinciale; Giuseppe Cimino coordinatore del progetto La Stiva; Sergio Caltagirone maestro e direttore della corale Magnificat; Francesco Mallia della redazione Sikelia News; il pubblico. Arricchiscono la serata i ragazzi della Danzarte insieme ad Ilaria Mongiovì alla voce e Valeria Bonaccolta alpianoforte che, con il pezzo inedito “Autunno”, accompagna anche Ruben Gozzi il quale, in pochi minuti, realizza un meravigliosodipinto su compensato. Torna ancora il cantante siciliano Totò Gueli a divertire il pubblico con il suo nuovo lavoro Cocciu D’Acqua. Lo Staff 2015 di Artinmente: Mario D’Urso, Francesco Amorelli, Federica Vattano, Rosalinda De Marco, Fabio De Marco, Salvatore Di Piazza, Valentina Sepe, Nicola Palmeri, Claudio Scozzari, Giorgio Andronis, Emmanuele D’Urso, Francesco Spicola.

Inoltre i ragazzi di Artinmente sono stati chiamati a collaborare in diversi spettacoli  tra cui ricordiamo “Tanzania Day”, “PrimaVerAntiMafia” ,  “Decennale del Teatro in ricordo di Enzo Di Pisa”, “MizzicaFilm Festival2012”, “Hai una richiesta di Amicizia”, “Correva l’anno 1629: elezione della Dama delle terre di Chiuddia 1 e 2 edizione” e altri vari spettacoli teatrali.

______________________________________

 Artinmente

 

Georgios Andronis

Francesco Spicola

Claudio Scozzari

Luca Lo Re

Emmanuele D’Urso

 

Giuseppe Di Franco

Arianna Baiamonte

Paolo Morreale

Salvatore Scibetta

Rosalinda De Marco

Chiara Faraone

Federica Vattano

Salvatore Schillaci

Giuseppe Petix

Carmelo Amoroso

Cristiana Avignone

Arianna La Mendola

Gaia Pellitteri

Efi Andronis

Carlo Mattaliano

Matteo Abinante

Vincenzo Spoto

Fabio De Marco

Vincenzo Faraone

Federico Spoto

Stefano Mendola

Angelo Buscaglia

Martina Galione